28 Settembre 2021

Noè Bordignon. Un ritrovato protagonista della cultura figurativa nel Veneto tra Otto e Novecento

La storia dell’arte ci dà sempre stimoli e nuove emozioni. E gli studi, che non si fermano mai, per fortuna, possono regalarci nuove prospettive e mostre di pregio. Questo accade con un evento che ha il sapore di un riscatto, un punto di partenza nella valorizzazione di un protagonista di primo piano della cultura figurativa […]

1 Agosto 2021

Van Gogh? No, Mario Puccini

I colori intensi, le pennellate materiche, gli angoli prospettici insoliti. I dipinti del livornese Mario Puccini sono una rivelazione felice e terapeutica in questi mesi che stiamo vivendo. Del resto, proprio l’arte è stata la salvezza di questo artista che, ancora giovane, con un futuro di successo davanti a lui, soffrì di disturbi mentali tanto […]

Raffaello a Capodimonte: l’officina dell’artista

La divinità pittorica illumina oggi, come allora, la nostra vista e la città di Napoli. Per aver raggiunto vertici di espressività e raffinatezza, Raffaello Sanzio (nato a Urbino il 28 marzo o il 6 aprile 1483) è considerato, insieme ai giganti Leonardo e Michelangelo, uno dei più grandi artisti del Rinascimento italiano. Bello, talentuoso, famoso, […]

6 Aprile 2021

Le arti al tempo dell’esilio di Dante

Dante visse in un contesto culturale in cui gran parte dei messaggi politico-sociali-religiosi erano affidati al mondo delle immagini che, solo di rado, venivano relegate al rango di pura decorazione. Dobbiamo quindi immaginare, come del resto spesso evidenziato dagli studiosi, che il poeta trasse diverse suggestioni dalle raffigurazioni e dalle opere che ebbe modo di […]

31 Marzo 2021

“Design! Oggetti, processi, esperienze” cinque talk online

Inizia oggi un ciclo di cinque talk on line del Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma con e sui protagonisti della mostra “Design! Oggetti, processi, esperienze” prodotta con il sostegno del Comune di Parma e della Regione Emilia-Romagna nell’ambito di Parma Capitale Italiana della Cultura 2021 (in attesa che possa riaprire al […]

15 Dicembre 2020

Gli incredibili marmi della Collezione Torlonia

Probabilmente è sufficiente ammirare le immagini di queste splendide sculture per capire l’eccezionalità della collezione Torlonia alla quale è dedicata la mostra I Marmi Torlonia. Collezionare Capolavori, in programmazione nella nuova sede espositiva dei Musei Capitolini a Villa Caffarelli fino al prossimo 29 giugno 2021. Senza alcuna esagerazione potremmo infatti dire di avere davanti figure […]

1 Dicembre 2020

L’omaggio a Piranesi della Biblioteca Braidense

Tra le mostre chiuse di recente in seguito alle indicazioni degli ultimi dpcm del Governo, vi è la retrospettiva che la Biblioteca Braidense ha dedicato a Giovan Battista Piranesi (Venezia 1720 – Roma 1778 ) nell’anno del terzo centenario della nascita. In attesa di sapere se, alla riapertura al pubblico dei musei, la mostra Piranesi […]

12 Novembre 2019

Giovanni Antonio de’ Sacchis detto il Pordenone

«…Giovan Antonio […] si mostrò nella pittura sí valoroso, che le sue figure appariscon tonde e spiccate dal muro. Laonde per avere egli dato forza, terribilità e rilievo nel dipignere, si mette fra quelli che hanno fatto augumento alla arte e benefizio allo universale… » Giorgio Vasari, 1550 “Il Rinascimento di Pordenone con Giorgione, Tiziano, […]

9 Ottobre 2019

Prima assoluta in epoca moderna del “Fernand Cortez” di Gaspare Spontini

Ultimi giorni di attesa per la grandiosa operazione del Teatro del Maggio, eredità dei dimissionari Cristiano Chiarot e Fabio Luisi. Ci riferiamo alla grand opéra (quattro ore e venti minuti complessivi) che, sabato prossimo, inaugurerà la Stagione lirica e balletto 2019/2020, il Fernand Cortez di Gaspare Spontini, nel nuovo allestimento realizzato in collaborazione con la Fondazione Pergolesi […]

1 Agosto 2018

Jacopo Pontormo, una star in tournée

Un artista scoperto dal grande pubblico non da tanti anni e diventato una star di primo livello nel panorama delle mostre internazionali. Iacopo Carucci, detto il Pontormo, dalla sua città natale in Toscana, è stato protagonista di tante esposizioni d’arte, non ultima quella che si è chiusa il 29 luglio allestita alla sala delle Nicchie […]