7 Marzo 2022

Il cielo sopra Guernica

No, la pittura non è fatta per decorare gli appartamenti.È uno strumento di guerra offensiva e difensiva contro il nemico(Pablo Picasso)1 Il mutevole cielo atlantico offriva, in quel pomeriggio di primavera, il suo campionario di vento e nuvole; il 26 aprile 1937 era un lunedì, giorno di mercato a Guernica (Gernika, in euskera, la lingua […]

23 Febbraio 2022

Il primo Manifesto del Futurismo a Palazzo Maffei

«(…) È dall’Italia, che noi lanciamo pel mondo questo nostro manifestodi violenza travolgente e incendiaria, col quale fondiamo oggi il «Futurismo»,perché vogliamo liberare questo Paese dalla sua fetida cancrena di professori, d’archeologhi, di ciceroni e d’antiquari. (…) Ritti sulla cima del mondo, noi scagliamo, una volta ancora, la nostra sfida alle stelle!…»Filippo Tommaso Marinetti, 1909 Il […]

14 Febbraio 2022

Roberto Innocenti: raccontare con le immagini

“La ragione per cui non faccio lo scrittore ma l’illustratore è appunto questa:nelle parole mi ci perdo, nelle figure invece, mi ci trovo“(Roberto Innocenti) Unico illustratore italiano ad avere vinto il prestigioso premio internazionale Hans Christian Andersen dedicato alla letteratura per l’infanzia, Roberto Innocenti ha iniziato la sua attività in uno studio di animazione a […]

20 Dicembre 2021

Un capolavoro per Treviso: il ritratto del Doge Francesco Erizzo di Strozzi

Alla fine della grande peste, al primo scrutinio con quaranta voti su quarantuno, Francesco Erizzo (18 febbraio 1566 – 3 gennaio 1646), figlio di Benedetto e Marina Contarini, fu eletto doge di Venezia nel 1631, un gradimento indiscutibile che restò tale per una figura simbolo della concordia sociale e dello Stato. La famiglia, di antica […]

La biblioteca Gianni Milner della Fondazione Ugo e Olga Levi

La Fondazione Ugo e Olga Levi e la sua Biblioteca nascono a Venezia per volontà testamentaria nel 1962. Nel 2008 la Biblioteca è stata poi intitolata a Gianni Milner, storico presidente della Fondazione.Il vasto patrimonio della Biblioteca, specializzata nel settore musicale, è costituito da: un nucleo originario di partiture e spartiti ottocenteschi e novecenteschi di proprietà dei […]

1 Agosto 2021

Tresigallo, città ideale del Novecento

La cittadina di Tresigallo, situata una quindicina di chilometri a est di Ferrara, costituisce un esempio interessante di quelle che vengono definite “città di fondazione”, e cioè nuclei urbani nati secondo un preciso progetto urbanistico e realizzati in tempi brevi con un intervento unitario. Di origini medioevali, situata al confine fra l’esarcato di Ravenna ed […]

19 Luglio 2021

Napoli: sul lungomare i 300 metri di Jorit e altri otto street artists

La street art nasce come movimento di protesta nella città della grande mela, negli anni 50 e 60 del Secolo scorso e un gruppo di artisti anonimi dava voce a una nuova forma d’arte dove la strada diventa il luogo prescelto per espressioni e creazioni. Dal 1970 il fenomeno prende vita in tutte le città, in […]

17 Luglio 2021

Radicondoli per l’arte contemporanea

A circa quaranta chilometri a est di Siena, nella zona delle colline metallifere, Radicondoli è uno di quei borghi toscani particolarmente adatti per scoprire il fascino della lentezza assaporando il piacere di camminare tra le sue vie tranquille o quello della cucina tipica e casereccia. Invece, guardando le colline, in alcuni punti si nota il fumo […]

Radicondoli per l’arte contemporanea

A circa quaranta chilometri a est di Siena, nella zona delle colline metallifere, Radicondoli è uno di quei borghi toscani particolarmente adatti per scoprire il fascino della lentezza assaporando il piacere di camminare tra le sue vie tranquille o quello della cucina tipica e casereccia. Invece, guardando le colline, in alcuni punti si nota il fumo […]

12 Luglio 2021

Una statua per Alì Piccinin

Nessuno può scrivere un libro. Un libro perché esista davvero, è necessaria l’aurora col tramonto, secoli, armi e il vasto mare che unisce e divide. (Jorge Luis Borges: Ariosto e gli Arabi) Quando fu catturato dai corsari algerini, intorno al 1580, era a bordo di una nave veneziana, forse come preda di una precedente razzia […]