Cari Bambini.

Fra i premi che preferisco, il sabato quando non ho allenamento, è andare a vedere una mostra. Divertentissimo è stato prendere il treno e scendere alla stazione di Prato Porta al Serraglio a due passi dalla cattedrale di Santo Stefano in Piazza del Duomo. L’occasione della trasferta è stata l’esposizione Legati da una Cintola, in corso al Museo di  Palazzo Pretorio.

Visto che è stata prorogata fino al 25 febbraio 2018, potrebbe essere anche oggetto di visita scolastica e potreste proporla alle maestre (nel comunicato stampa del 4 dicembre leggo che a quel momento ben 65 classi, circa 1300 gli studenti, l’avevano già visitata insieme agli insegnanti e sono moltissime le prenotazioni per i prossimi mesi). Inoltre, per sabato 9 dicembre, hanno organizzato una giornata dedicata alle famiglie con bambini.

Ve ne parlo con entusiasmo perché ho scoperto cose totalmente sconosciute e vi consiglio di leggere la recensione di Sara che, seppur scritta per gli adulti, vi darà spunti per capire l’importanza per i pratesi di questo “simbolo religioso e civile”. La cintura della Vergine, custodita nel Duomo (parte integrante del percorso di visita), per secoli è stata il tesoro più prezioso della città. 

Anche se ci sono pannelli che spiegano i contenuti delle sale, prendete le audioguide per seguire il percorso della mostra e dopo visitate anche il Museo del Palazzo (in fondo alla pagina trovate un video con alcuni dei tesori che custodisce) sedendovi sempre ad ascoltare attentamente le proiezioni video. Sembra incredibile, ma resterete sorpresi nello scoprire quante storie ci sono dietro al più banale oggetto del passato. I codici miniati, a esempio, sono dei grandi libri scritti e disegnati a mano quando non esisteva ancora la stampa… il mio sogno è averne a disposizione uno per qualche giorno per leggerlo e osservarlo con la lente e non solo ammirarlo in una vetrina! 

In occasione della mostra è stata allestita una sala dove è possibile giocare imparando oltre a dare spazio alla nostra fantasia. Bellissimo il catalogo, certamente una pubblicazione per adulti, ma ci sono tante cose che hanno interessato anche quella “piccola peste” di mio fratello. Inoltre, il museo organizza laboratori per bambini dai 6 agli 11 anni e un pacchetto-compleanno per una festa decisamente diversa.

Non perdetevi il selfie nell’ascnsore con gli specchi e non dimenticate di lasciare un commento prima dell’uscita, sono tutti molto gentili e davvero interessati alle nostre opinioni (p.s. con il freddo arrivato all’improvviso, fa uno strano effetto vedere le foto di quando l’ho visitata in abiti estivi, eh?)

Dettagli

Didascalie immagini

  1. Matilde durante la visita della mostra
    Legati da una cintola - L’Assunta di Bernardo Daddi e l’identità di una città
    foto © Arte e Arti in esclusiva per questo articolo

Dove e quando

Evento:

Indirizzo:
[Guarda su Google Maps]

Fino al: 20180225