Il prossimo 5 luglio tornerà in tutta la Romagna e nel nord delle Marche “La Notte Rosa” che, per il quattordicesimo anno consecutivo, tingerà di rosa il Capodanno dell’estate italiana.
Se non avete ancora provato tale esperienza, sappiate si tratta di una di quelle da vivere almeno una volta indipendentemente dall’età riportata sul documento.
Le spiagge della Riviera, insieme alle location più suggestive della Romagna e delle Marche, ospiteranno contemporaneamente – su oltre centodieci chilometri di litorale – più di quattrocento eventi gratuiti, tra concerti e spettacoli musicali per vivere con spensieratezza, leggerezza e allegria la ricerca del  lato rosa della vita.
Il programma de “La Notte Rosa” offre sempre un ricco calendario di appuntamenti che abbracciano concerti di musica pop, rock e jazz, feste animate per bambini, mostre, dalla spiaggia ai centri storici, fino ai borghi, ai castelli e… il cibo… e che cibo.

Ogni anno “La Notte Rosa” si contraddistingue per una nuova immagine coordinata, e quella di quest’anno è (a cura di Expansion Group) “Pink R-evolution”. Infatti, a trent’anni dagli eventi storici che hanno segnato la volontà di superare i confini e di abbattere muri, l’obiettivo di questa edizione è proprio quello di riscoprire le relazioni e ritrovare il piacere di stare insieme, uniti anche nelle differenze.

Chiunque può partecipare a “La Notte Rosa” portando con sé la propria rivoluzione personale, culturale, musicale, artistica, etica e tecnologica, nel contesto di un’iniziativa che ogni anno si conferma l’esempio della forza dell’apertura, dell’ospitalità, della reciprocità, accettando e accogliendo tutti.
Fra gli eventi e gli ospiti, saliranno sui palchi, tra gli altri, Francesco De Gregori a Rimini, Giusy Ferreri a Marina di Ravenna, Baby K a Comacchio, Federica Carta & Shade a Cattolica, gli Stadio a Bellaria Igea Marina e Nomadi insieme a Le Vibrazioni in quel di Cesenatico, in un programma costantemente aggiornato (vedi il sito ufficiale).

Concludiamo con qualche numero:

  • 400 eventi su tutta la Riviera
  • 140 artisti impegnati 43 tra concerti e spettacoli musicali
  • 130 Km di costa coinvolti dalla Riviera di Comacchio a Pesaro
  • 16 località coinvolte
  • 2 milioni e mezzo di lampadine rosa su tutta la Riviera
  • 900.000 i gadget a tema prodotti
  • 200 eventi enogastronomici in programma (tra cene di gala, degustazioni e le tipiche rustide)
  • 1 milione di piadine cotte, di cui almeno 30.000 di colore rosa
  • 2 tonnellate e mezzo di pesce tra saraghine, sarde, sardoni, cozze e spiedini e specialità come brodetto e “garagol”
  • 15.550 bandiere Notte Rosa
  • 270.000 visitatori unici del sito ufficiale nell’arco di un anno
  • oltre 100.000 interazioni sui social
  • 8.000 esercizi coinvolti tra ristoranti, bar, caffetterie, pizzerie, trattorie, enoteche e negozi
  • Più di 5000 strutture turistiche tra alberghi, campeggi, villaggi turistici e stabilimenti balneari
  • 15 parchi divertimento, 6 dei quali acquatici
  • 175 locali da ballo tra discoteche, dancing e disco bar

… e a mezzanotte tutti con il naso all’insù: in contemporanea su tutta la Riviera si terrà un grande spettacolo di fuochi d’artificio che colorano il mare e il cielo di rosa.

Didascalie immagini

  1. locandina 2019
  2. la vera “piadina rosa”
  3. piantina delle località 2019
  4. a mezzanotte i fuochi tingono il cielo di rosa

in copertina un particolare del manifesto 2019

Dove e quando

Evento: tutta la Romagna e nel nord delle Marche
  • Data: 05 July, 2019