Con la band eXtraLisci alle ore 18 di oggi prende il via l’Altro Suono festival al Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena. Un progetto inedito di ironica e trascinante rielaborazione della musica tradizionale emiliano-romagnola realizzato da Mirco Mariani (collaboratore di Vinicio Capossela ed Enrico Rava) insieme a due star della musica da ballo, Moreno il Biondo e Mauro Ferrara. La parte musicale è affiancata dagli interventi dello scrittore e sceneggiatore Ermanno Cavazzoni e da tre coppie di ballerini allievi dei corsi della scuola Dance&Dance delle Polisportive Modena Est e Formiginese.

Decine di concerti – dai centri sociali alla motonave, dalle piazze ai rockclub di mezza Italia – uno spettacolo teatrale realizzato con la compagnia pistoiese “Gli Omini” e le escursioni letterarie con Ermanno Cavazzoni, dimostrano la versatilità e la poliedricità di questo spettacolo in continua evoluzione. Il piano della conservazione della tradizione musicale romagnola, resa immortale dal Maestro Secondo Casadei, viene ribaltato e fuso nelle sonorità del pop degli Anni Sessanta e Settanta con incursioni nelle sperimentazioni di tardo Novecento: chitarre distorte, loop furenti, suoni acidi e strumenti elettronici.

Trascinato da performance live, accompagnato da musicisti come Mirco Mariani, Mauro Ferrara, Moreno Conficconi affiancati da outsiders come Massimo Simonini, Marcello Monduzzi, Enrico Milli, Niccolò Scalabrin, Roberto Forti e Daniele Bartoli, il progetto sta per dare alle stampe il prossimo disco: Punk da Balera, anticipato dai due singoli del 2018 Scarpa Grigia cantato da Roberta Cappelletti e Onda Del Mar, pubblicati su tutti i canali digitali.
Sarà uno spettacolo molto extra – racconta Cavazzoni -, con discorsi extra di impegno civile, quasi identici a quelli della televisione: quasi, perché i nostri ancora di più vanno via via deragliando; ad esempio sulla carriera politica, sui reduci del ’68, sui dittatori, sugli alieni che stanno arrivando, su Voltaire in punto di morte, sul presepe, eccetera. Tutto ciò accompagnato dal liscio rivisitato punk, e ballato come non l’avete mai visto.
Lo spettacolo, che debutta in una nuova forma, inedita, è prodotto da Fondazione Teatro Comunale di Modena in collaborazione con Emilia-Romagna Festival e AngelicA. L’Altro Suono festival proseguirà fino a maggio con artistici crossover come la portoghese Teresa Salgueiro, lo spagolo Hevia e il jazzista americano Jamaaladeen Tacuma.

Didascalie immagini

  1.  Ermanno Cavazzoni e il gruppo eXtraLisci 
  2.  veduta interna Teatro Comunale Luciano Pavarotti
    di Modena

In copertina 
veduta interna del Teatro Comunale Luciano Pavarotti