Da domani, domenica 7 giugno riprende l’iniziativa della prima domenica del mese a ingresso gratuito per tutti nel Sistema Musei in Comune di Roma Capitale. Previa prenotazione obbligatoria (+39 06 0608 tutti i giorni con orario 9.00-19.00) sarà possibile accedere gratuitamente nei Musei Civici, di nuovo aperti al pubblico dopo il lungo periodo di chiusura dovuto all’emergenza sanitaria. Aperte nuovamente anche le aree archeologiche dei Fori Imperiali (ingresso dalla Colonna Traiana e uscita dal Foro di Cesare su via dei Fori Imperiali) dalle 08.30 alle 19.15 (ultimo ingresso 18.15) e del Circo Massimo (a esclusione di Circo Maximo Experience) dalle 9.30 alle 19.00 (ultimo ingresso 18.00).

Si potrà accedere solo al proprio turno di ingresso, esibendo la prenotazione digitale o cartacea e solo dopo la rilevazione della temperatura corporea che deve essere inferiore ai 37.5°. E’ obbligatorio l’utilizzo delle mascherine e il mantenimento della distanza di sicurezza dalle altre persone. È consentita la visita senza distanziamento solo alle famiglie.
Si potranno visitare le collezioni permanenti di Musei Capitolini, Museo di Roma a Palazzo Braschi, Museo dell’Ara Pacis, Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, Centrale Montemartini, Museo di Roma in Trastevere, Galleria d’Arte Moderna, Musei di Villa Torlonia, Museo Civico di Zoologia, Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo Napoleonico, Museo Pietro Canonica, Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, Museo di Casal de’ Pazzi, Museo delle Mura.

Finalmente è possibile tornare a vedere dal vivo alcune delle esposizioni presenti nei musei, la maggioranza delle quali a ingresso gratuito a eccezione della mostra “Canova. Eterna bellezza” al Museo di Roma (aperta fino alle 22.00, con chiusura biglietteria ore 21.00) e della mostra “C’era una volta Sergio Leone” al Museo dell’Ara Pacis (entrambe a ingresso ridotto per i possessori della MIC Card).

MOSTRE IN CORSO

  • CANOVA. ETERNA BELLEZZA
    prorogata fino al 21 giugno 2020
  • C’ERA UNA VOLTA SERGIO LEONE
    prorogata fino al 30 agosto 2020
  • CIVIS, CIVITAS, CIVILITAS. ROMA ANTICA MODELLO DI CITTÀ
    prorogata fino al 6 settembre 2020
  • ARA GÜLER. SCATTI IN TURCHIA
    prorogata fino al 20 settembre 2020
  • FRAMMENTI. FOTOGRAFIE DI STEFANO CIGADA
    prorogata fino al 20 settembre 2020
  • MIRESI. SGUARDI E ARCHITETTURE. ROMA-BERLINO-BARCELLONA
    prorogata fino al 23 agosto 2020
  • COLORI DEGLI ETRUSCHI.TESORI DI TERRACOTTA ALLA CENTRALE MONTEMARTINI
    prorogata fino al 1° novembre 2020
  • LÁSZLÓ MOHOLY-NAGY E LA RIVOLUZIONE DELLA VISIONE. AVANGUARDIE UNGHERESI, FRA ESPRESSIONISMO E BAUHAUS
    prorogata fino al 23 agosto 2020
  • SÀNDOR VÀLY
    prorogata fino al 23 agosto 2020
  • SPAZI DELL’ARTE E GALLERIE STORICHE A ROMA (ANNI CINQUANTA-NOVANTA)
    prorogata fino all’11 ottobre 2020
  • MONICA FERRANDO. BIANCO, NERO, IN LEVITÀ PASSARE. OPERE RECENTI
    prorogata fino al 6 settembre 2020
  • CARLO LEVI E L’ARTE DELLA POLITICA. DISEGNI E OPERE PITTORICHE DE L’OROLOGIO
    prorogata fino al 19 luglio 2020
  • ASPETTANDO L’IMPERATORE
    prorogata fino al 25 ottobre 2020
  • LE ALTRE OPERE. ARTISTI CHE COLLEZIONANO ARTISTI
    Museo Carlo Bilotti | prorogata fino al 23 agosto 2020
    Museo Pietro Canonica | prorogata fino al 30 agosto 2020
    Museo di Roma in Trastevere | prorogata fino al 13 settembre 2020

Didascalia immagini nel testo
alcuni scatti durante la visita
courtesy servizi museali Zètema Progetto Cultura

In copertina
Progetto per un arco di trionfo in onore dell’imperatore Napoleone,
acquerello su carta,
Museo Napoleonico (inv. MN 3359)
[particolare]