Cari Bamini.

Vi parlo in ritardissimo della mostra milanese in corso fino al prossimo 26 febbraio al Mudec, il Museo delle Culture. Mi riferisco a Homo sapiens. Le nuove storie dell’evoluzione umana” che speravo di raccontare dopo averla vista, ma, fra scuola, allenamenti e gare non ci sono ancora riuscita però non dispero!
Come si legge nel comunicato stampa: racconta la storia dell’umanità attraverso un grande affresco multidisciplinare: un progetto che coinvolge molteplici paesi e istituzioni internazionali e svela svela tutto quello che storia e geografia possono insegnare intorno a quello che abbiamo sempre voluto sapere sul mondo a cui apparteniamo, e persino su noi stessi.

Duecentomila anni fa
Homo sapiens ha iniziato, da una piccola valle dell’odierna Etiopia, il viaggio che lo ha portato a colonizzare l’intero pianeta e a convivere con altre specie umane formando la grande varietà di popolazioni e di culture che conosciamo. Un gruppo internazionale di scienziati, appartenenti a differenti discipline ha lavorato insieme per delineare la grande carta storico-geografica delle migrazioni che condussero alla diffusione planetaria dell’uomo moderno. Genetisti, linguisti, antropologi e paleoantropologi hanno unito i risultati delle loro ricerche in un meraviglioso affresco della storia dell’evoluzione umana. Il risultato è una mostra internazionale, interattiva e multimediale che racconta in sei sezioni le storie e le avventure degli straordinari spostamenti, in larga parte ancora sconosciuti, che hanno generato il mosaico della diversità umana.  

La mostra è divisa in sezioni che sono:
1 – MIGRANTI DA DUE MILIONI DI ANNI
2 – LA SOLITUDINE E’ UN’INVENZIONE RECENTE
3 – I GENI, I POPOLI, LE LINGUE
4 – TRACCE DI MONDI PERDUTI
5 – TUTTI PARENTI, TUTTI DIFFERENTI: LE RADICI INTRECCIATE DELLA CIVILTÀ
e ogni sezione contiene:
– oggetti originali (oggetti archeologici, fossili, pezzi antropologici ed etnografici, manufatti);
– quattro o più esposizioni interattive, specificamente progettate (pensate per noi, ma non solo per noi);
– ricostruzioni e modelli spettacolari di ominidi e animali estinti, tutti specificamente preparati per la mostra;
– fotografie storiche, fornite da collezioni istituzionali e private;
– video e proiezioni;
– mappe appositamente realizzate ed aggiornate con le più recenti scoperte scientifiche.
Homo sapiens laboratori
Cliccando qui potete scaricare il fascicolo della didattica per le scuole dove trovate i dettagli e ulteriori informazioni sulla mostra, sulle visite guidate, ma anche un esempio di scheda di lavoro e le attività di fare in classe. Qundi, se non ce la farete ad andare a Milano, potrete ugualmente fare un gran bel tuffo nel passato.

Dettagli

Orari:
lunedì 14.30-19.30
martedì / mercoledì venerdì / domenica 09.30-19.30
giovedì e sabato 9.30-22.30
(la biglietteria chiude un'ora prima)

Homo sapiens. Le nuove storie dell'evoluzione umana - particolare della locandina - Un momento di un laboratorio organizzato per noi bambini relativo alla mostra 'Homo sapiens. Le nuove storie dell'evoluzione umana'

Dove e quando

Evento:

Indirizzo:
[Guarda su Google Maps]

Fino al: 20170226