Premio scriviamoci 2017La terza edizione del Premio Scriviamoci chiedeva agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado – sia del territorio nazionale che di quelle italiane all’estero – di realizzare un racconto incentrato sul rapporto tra uomo, macchina e ambiente con questo tema:«Noi affermiamo che la magnificenza del mondo si è arricchita di una bellezza nuova: la bellezza della velocità”. A più di un secolo dall’esaltazione del dinamismo proposto dai futuristi, la tecnologia ha rivoluzionato il modo di muoversi, influenzando il nostro quotidiano ma anche esponendo il pianeta a nuovi rischi. Sembrano esserne consapevoli soprattutto le giovani generazioni: alcune ricerche evidenziano che i nati fra il 1980 e il 2000 orienteranno le proprie scelte in fatto di consumi, di alimentazione e di stili di vita sulla base di una sensibilità sempre più sviluppata verso i temi della salvaguardia ambientale. “I Millennials – ha scritto Il Sole 24 Ore del 1 luglio 2016 – sceglieranno in base alla sostenibilità.”»
138 i partecipanti – ragazze e ragazzi provenienti da 65 istituti superiori – si sono cimentati anche nel ruolo di giudici infatti, ogni concorrente, è stato chiamato a leggere e valutare quattro testi in concorso, assegnati con un criterio di casualità, ai quali dare un voto compreso tra 1 e 5, corredato da un commento di lunghezza non inferiore a 250 battute.
Le tre vincitrici del premio scriviamoci 2017 sul palco del premio strega
In questo modo sono stati gli stessi studenti in gara a selezionare i testi per la seconda fase di valutazione dove, una commissione di esperti, hanno scelto i quindici racconti destinati alla pubblicazione in volume.
Le tre vincitrici del premio scriviamoci 2017
Infine, sono stati scelti i tre racconti migliori da premiare in un luogo e in un appuntamento simbolo della cultura letteraria italiana: a Roma durante la serata conclusiva della LXXI edizione del Premio Strega. Così che Romano Montroni, Presidente del Centro per il libro e la lettura, ha premiato una terna tutta femminile: Ludovica Polidori (Liceo Scientifico Rossetti, San Benedetto del Tronto), Sabina Carrozzini (Liceo Classico Giannone, Benevento) e Flavia Ricci (Liceo Classico Mamiani, Roma). Le tre giovanissime autrici vincitrici della terza edizione del Premio Scriviamoci si sono aggiudicate anche uno stage di una scuola di scrittura.

Dettagli

Premio Scriviamoci 2017 (le vincitrici della terza edizione) Premio Scriviamoci, logo dell'edizione 2017 Le vincitrici della terza edizione del 'Premio Scriviamoci' sul palco del Premio Strega 2017 Le tre vincitrici del 'Premio Scriviamoci 2017' durante la premiazione