Mino Gabriele, professore di Iconografia e iconologia, di Scienza e filologia delle immagini all’Università di Udine e direttore della la collana “Multa Paucis. Opere Rare e Inedite” della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, ha realizzato, con la Casa Editrice Leo S. Olschki, una nuova edizione ampliata e riveduta di “La porta magica di Roma simbolo dell’alchimia occidentale“.
Conosciuta anche come Porta Alchemica, Porta Ermetica o Porta dei Cieli, si tratta di un monumento edificato tra il 1655 e il 1680 da Massimiliano Savelli Palombara, marchese di Pietraforte (Roma, 14 dicembre 1614 – Roma, 16 luglio 1685) nella sua residenza della campagna orientale della capitale, sul colle Esquilino, l’attuale Piazza Vittorio, dove attualmente si trova, l’unica sopravvissuta delle cinque porte della villa. Sull’arco della porta perduta sul lato opposto della “magica”,  vi era un’iscrizione con la data nell’anno bisestile 1680.
I simboli incisi sulla porta e ancora visbili possono essere rintracciati tra le illustrazioni dei libri di alchimia e filosofia esoterica che circolavano nella la seconda metà del Seicento, volumi presumibilmente in possesso del marchese Palombara.
Unica testimonianza plastica e architettonica dell’intera storia dell’alchimia occidentale, di eccezionale rilevanza, esclusiva nel suo genere per il complesso messaggio simbolico che la caratterizza, per il fascino che trasmette la sua vicenda, per l’originale personalità del suo ideatore.
Sull’opera e su Palombara è stato scritto con curiosità, ma anche con bizzarre considerazioni, fin dall’inizio dell’Ottocento, ma, solo dagli anni Ottanta del secolo scorso, sono state realizzate indagini più accurate e rigorose al fine di meglio valutare e conoscere il senso e il valore del monumento.
Su tale linea analitica, il volume di Mino Gabriele che, al sottile sincretismo, alla raffinata concezione filosofica e alchemica, accompagna il lettore alla scoperta di una una presenza enigmatica, di arcana suggestione, che interroga muta chi la sta osservando.

Dettagli

Dettagli

Mino Gabriele
La porta magica di Roma
simbolo dell’alchimia occidentale

pagine 236 con 50 figg. n.t. e 16 tavv. f.t. a colori
Casa Editrice Leo S. Olschki
Isbn: 9788822267559