Billy Tipton (1914-1989) è stato un pianista jazz americano noto soprattutto per aver nascosto a tutti la propria identità di genere per tutto il corso della sua vita. Billy Tipton, infatti, era una donna (il suo vero nome era Dorothy) desiderosa a tutti i costi di entrare a far parte della maschilista e machista cerchia del jazz.
Proprio in questa figura trova origine il nome del The Tiptons Saxophone Quartet. Insieme dal 1993 le quattro sassofoniste Amy Denio, Jessica Lurie, Sue Orfield e Tina Richerson hanno deciso di estendere la propria formazione con l’inserimento del batterista Robert Kainar in occasione della pubblicazione di “Cookbook”, loro ultimo lavoro discografico.
The tiptons saxophone quartet cookbook copertina
Il disco porta con sé tutto il meglio che le Tiptons hanno maturato in questi vent’anni di attività. Il suono del gruppo è solare e poderoso; lo si percepisce subito in Rx for Constitution, brevissima quanto intensa traccia. Who Took The Happiness Out? è un’esplosione che trasforma il quartetto in una piccola big band impegnata in un pezzo dai sapori creoli e carnascialeschi. Un’ironia sagace si percepisce lungo tutto il disco fino a deflagrare nel piccolo cammeo Get Dirty Do It Now; l’influenza delle correnti più recenti del jazz, in particolare quelle avvicinabili all’estetica “dada” dell’Art Ensemble of Chicago, si apprezzano nei vari Rx disseminati nel disco anche se non mancano arrangiamenti più tradizionali come quello di The Long Haul. Accanto ai propri strumenti le Tiptons mettono in campo anche l’uso della voce, controllatissima e sofisticata, per ottenere effetti ritmici come in Recipe for Disaster.
The tiptons saxophone quartet robert kainar foto-di-ursula-lindenbauer
Un gruppo solidissimo, dotato di un vitalismo immenso e coinvolgente; quattro soliste incredibili capaci di riunirsi in un unico suono, sintesi delle singole personalità. Amy Denio possiede sul contralto una voce autorevole, graffiante che fa da contraltare a quella più lirica di Jessica Lurie; monumentale il suono del tenore di Sue Orfiled che regge la ritmica con il baritono rotondo e gonfio della simpaticissima Tina Richerson.
Con i quattordici ingredienti di questo “Cookbook”, insomma, le Tiptons ci insegnano la ricetta della gioia di vivere.

Dettagli

Track List
1. Brass Monkey
2. Tipango
3. Rx for Constitution
4. Who Took The Happiness Out?
5. Rx for Delusion
6. Recipe for Disaster
7. Rx for Instrusion
8. Get Dirty Do It Now
9. Rx for Confabulation
10. The Big Open
11. Owl Dance
12. Rx for Elongation
13. The Long Haul
14. Lachin

Personnel
Amy Denio: sax soprano, sax contralto, clarinetto, voce
Jessica Lurie: sax soprano, sax contralto, sax tenore, voce
Sue Orfield: sax tenore, voce
Tina Richerson: sax baritono, voce
Robert Kainar: batteria e percussioni
 

(© foto Ursula Lindenbauer)