L’etichetta Dodicilune stupisce positivamente con la pubblicazione di questo doppio CD dal titolo “From The Alvin Curran Facebook – The Biella Session”; a partecipare a questa session piemontese un notevole quartetto internazionale composto dallo stesso Curran (pianoforte, shofar e computer) accompagnato da Giancarlo Schiaffini (trombone), Alipio Carvalho Neto (sassofono, whistle brasiliano e piccole percussioni) e Sergio Armaroli (vibrafono e percussioni). La raccolta ripercorre alcune delle più note opere del compositore americano e fornisce all’ascoltatore neofita un quadro abbastanza ampio delle possibilità espressive del linguaggio di Curran.

Si procede, infatti, dalle atmosfere rarefatte e puntinistiche di Under The Fig Tree a quelle quasi romantiche di Sequence 3, dalle convulse improvvisazioni radicali di Max’d Out e Sequence 1 al simbolismo evocativo ed epico di Sequence 5. Cifre stilistiche tipiche sono anche – e soprattutto – l’uso dell’elettronica e la costante presenza di loop ritmico-melodici di ascendenza minimalista; nel tessuto sonoro si inseriscono tape preregistrati di Giancarlo Schiaffini e Francesca Gemmo, rumori e suoni materici di vario tipo e provenienza. Spiccano per icastica ironia Don’t Throw That Book At Me, Field It e Soft Shoes: echi cabarettistici di un jazz fin troppo tradizionale. Nei numerosi episodi improvvisati l’ascolto fra i musicisti non sembra fondamentale ma è evidente che la complessa impalcatura sonora si regge su un sottile quanto solido interplay; la bravura dei solisti, poi, compensa anche i diversi momenti di stasi che spesso si vengono a creare.

From The Alvin Curran Facebook” è un omaggio a un grande compositore vivente, una sintesi elettroacustica fra minimalismo e improvvisazione radicale nella quale la forma e il timbro sono sostanza.

Dettagli

Didascalie immagini

  1. Copertina del disco
  2. I quattro musicisti

IN COPERTINA
From The Alvin Curran Facebook
[articolare di copertina]

Tracklist
CD 1
1. Under The Fig Tree
2. Max’d Out
3. Sequence 1
4. Sequence 2
5. Sequence 3
6. Sequence 4
7. Sequence 5
8. Why Is This Night Different From All Other Nights?
9. A Room In Rome

CD 2
1. The Answer Is…
2. Don't Throw That Book At Me
3. Field It
4. Soft Shoes

Personnel
Alvin Curran: pianoforte, shofar, computer
Giancarlo Schiaffini: trombone
Alipio Carvalho Neto: sassofoni, whistle brasiliano, percussioni
Sergio Armaroli: vibrafono, percussioni
Marcello Testa: contrabbasso (2, 3 cd1, 4 cd2)
Nicola Stranieri: batteria (2, 3 cd1, 4 cd2)