Xiu Xiu a Venezia - concerto del gruppo rock sperimentale californiano

di Federica Falleri // pubblicato il 26 Aprile, 2015

Su invito dell’artista Danh Vo - che rappresenterà l’adottiva Danimarca alla  prossima Biennale d'Arte di Venezia e  curatore della mostra “Slip of the Tongue” in corso a Punta della Dogana - tornano a esibirsi in laguna gli Xiu Xiu con Jamie Stewart, fondatore -voce e synth - e Shayna Dunkelman - percussioni - tra le band più intriganti della scena musicale indipendente.
Gruppo/progetto musicale dal numero di componenti variabile, hanno preso il nome 天浴 dal titolo del film diretto dall'attrice Joan Chen e presentato al Festival di Berlino del 1998 e la pronuncia Xiu Xiu in cinese diventa “sciu-sciu” assumendo vari  significati come "carino" o fiore velenoso.
Xiu Xiu
La loro musica, coraggiosa e attuale, un noir urbano visionario, trova nella dimensione live, tra melodie abrasive e furiose dissonanze, la soddisfazione di una propria necessità.
Dal 2002 sono protagonisti  della scena discografica indipendente per le collaborazioni in ambito musicale e i continui contatti con le altre arti sperimentandp diversi generi musicali, dall’avant-pop al rock, dal dark industrial al post-punk, arrivando a conquistare la critica musicale più esigente oltre a un pubblico estremamente eterogeneo. Fra le altre cose, stanno lavorando a una canzone intitolata Danh Vo che sarà inclusa nel loro prossimo album in uscita nel 2016.
Il nuovo concerto veneziano, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, è in programmaper il 5 maggio 2015 alle ore 21.30 al Teatrino di Palazzo Grassi e organizzato dalla Pinault Collection in collaborazione con il Teatro Fondamenta Nuove (si consiglia la prenotazione: teatrino@palazzograssi.it ).

 

Dettagli

Didascalie immagini

In copertina:
Xiu Xiu (courtesy Teatrino di Palazzo Grassi )

Mappa

Dove e quando