Visione d’immagini – Diario di viaggio in Eritrea

di Sara Baldi // pubblicato il 06 Agosto, 2010

A San Gimignano presso i locali del Palazzo della Cancelleria si possono ammirare una serie di scatti realizzati durante un reportage di Pietro Bertea in Eritrea, allestimento curato da Patrizia Pruneti.
Ogni immagine della mostra riesce a trasmettere le sensazioni che l’autore ha provato al momento della ripresa, mettendo in luce la pacata serenità di accettazione dei ritmi di vita semplici, rudimentali ed immutati nel tempo di un popolo che negli ultimi anni non ha visto momenti felici, prima con l’oppressione del colonialismo e poi con la guerra di confine con la vicina Etiopia.

Sei sezioni compongono la mostra, fanno da filo conduttore i ritmi armoniosi della sua natura: lavoro, attimi di vita, svago, mercato, luoghi e ritratti. Ciò che colpisce è la frugalità del popolo eritreo, la sua serenità. La scelta poetica dei titoli di ogni immagine proietta il visitatore in una dimensione onirica e realistica ad un tempo, che suscitano il desiderio di viaggiare confrontarsi con le sensazioni provate da Pietro Bertea, ed è questo il vero scopo di un diario di viaggio.

Paolo Sasso nell’introduzione al catalogo della mostra, sostiene che la capacità dell’autore sta nel raccontare la parte per il tutto, istillando nell’osservatore curiosità e partecipazione, stimoli e domande, prima ancora che certezze e risposte "[…] In virtù dei suoi modi spontaneamente gentili e discreti, non è difficile, per Pietro farsi accettare da donne e uomini, affinché si lasciano ritrarre, senza ritrarsi. Gli viene naturale, cogliere la naturalezza dei bambini, sereni e schietti come la speranza: uno di loro, sembra gettargli le braccia al collo, sorridente d’affetto. Un altro, scherza sul proprio lavoro in officina, come fosse un gioco…”

La mostra si protrarrà a lungo, la chiusura è fissata al 18 aprile 2012.

 

Dettagli

Orario
tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.30

Mappa

Dove e quando

Visione d’immagini - Diario di viaggio in Eritrea

  • Fino al: - 18 Aprile, 2012
  • Indirizzo: San Gimignano, Palazzo della Cancelleria

Salva l'evento nel calendario (formato iCal)

 
{!-- Google Maps Stuff