Twittastorie a Milano

di Davide Giuseppe Colasanto // pubblicato il 31 Ottobre, 2012

TwittastorieDopo il successo della prima edizione - con le città di Napoli, Roma e Genova - è ripartita la seconda di Twittastorie per dare agli internauti la possibilità di raccontare in 140 caratteri le città di Bologna, Milano e Bari così che la più suggestiva ed efficace “Storia di Internet” di ogni città venga trasformata in un corto dai Manetti e Bros (Bologna), Asia Argento (Milano) e Paolo Sassanelli (Bari).

Realizzata da Telecom Italia in collaborazione con Show Reel, questa seconda edizione, ha già visto realizzato il video dei Manetti Bros ispirato dalla storia di @Zarsibil, “Bologna. Mi dai il tiro che butto giù il rusco #Twittastorie”, e dedicato alla città.

Da ieri, e fino al 9 novembre la sfida di Twittastorie si è trasferita a Milano dove il suo popolo del web è chiamato a raccontarla in un tweet e sarà la regista, attrice e sceneggiatrice Asia Argento a scegliere i 140 caratteri più rappresentativi realizzando un video di 60 secondi.

Per partecipare alla selezione basta inserire le proprie “Storie di Internet” online tramite Twitter (con l’apposito hashtag #Twittastorie).
Qui sotto il webspot del contest realizzato da Show Reel in collaborazione con Fabrizio Oggiano (regia e montaggio) e Flavio Moretti (Special FX) e il vlog tutorial di Daniele Doesn't Matter.

 

Dettagli

Didascalie immagini

In copertina:
Twittastorie
logo

Mappa

Dove e quando

  • Fino al: - 09 Novembre, 2012
  • Indirizzo: Milano

Salva l'evento nel calendario (formato iCal)