Selezione della Candidatura italiana al Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa.

di Federica Falleri // pubblicato il 18 Novembre, 2014

PremiopaesaggioE' stato prorogato al 10 dicembre 2014 il termine per l’iscrizione e l’invio della documentazione necessaria per la selezione della Candidatura italiana alla quarta edizione del Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa. Tale proroga è stata decisa in base alla decisione del COE di spostare al 30 gennaio 2015 la scadenza per il ricevimento a Strasburgo delle candidature al Premio Europeo da parte degli Stati membri.
Il premio consiste nel riconoscimento formale della qualità di attuazione di un progetto, un programma o una politica per la salvaguardia, la gestione e/o la pianificazione sostenibile dei paesaggi, intrapresa da enti locali o regionali, da altri soggetti pubblici, da fondazioni o da soggetti associativi senza fine di lucro, singolarmente o in associazione tra loro.
Particolare attenzione verrà attribuita alle proposte dalle quali è possibile evincere il perseguimento di obiettivi che al momento meritano la massima attenzione da parte della società civile, quali:

  • la riqualificazione e valorizzazione degli usi e dei paesaggi rurali tradizionali;
  • la riqualificazione delle aree urbane, periurbane e delle periferie urbane degradate o abbandonate;
  • progetti con l’obiettivo di pervenire al consumo ‘zero’ del suolo;
  • progetti finalizzati all’integrazione culturale tra vecchi e nuovi residenti, anche stranieri;
  • progetti che si caratterizzano in quanto esemplari per l’attuazione di forme di turismo sostenibile, secondo i principi del Codice Mondiale di Etica del Turismo.

La procedura concorsuale è aperta alle amministrazioni pubbliche e ONG, anche organizzate in forma di consorzi, in quanto soggetti proponenti e attuatori o sostenitori, del tutto o in parte, delle azioni svolte.
I progetti inviati per la candidatura italiana dovranno pervenire entro ol prossimo 10 dicembre secondo la procedura indicata nel sito
Premio paesaggio

Il sito contiene informazioni riguardanti i criteri e le regole di partecipazione secondo quanto richiesto dal bando europeo (riportato integralmente, tradotto in lingua italiana) e le modalità di trasmissione delle proposte per la selezione italiana, nonché le modalità di selezione, i dati riguardanti le precedenti edizioni (progetti, esiti delle selezioni, statistiche e analisi relativi alla partecipazione) e uno spazio interattivo di “domande frequenti.

Bando

 

 

Dettagli

Didascalie immagini

  1. Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa.
    logo del bando per la candidatura italiana

In copertina:
Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa
(logo italiano)

Dove e quando

  • Fino al: - 10 Dicembre, 2014

Salva l'evento nel calendario (formato iCal)