Ostensione della Madonna di Giotto nella Pieve di Borgo S.Lorenzo

di Federica Falleri // pubblicato il 16 Giugno, 2013

Particolare locandina fede di maria“La Fede di Maria” è l’evento del prossimo primo luglio nella Pieve romanica di Borgo San Lorenzo in occasione dell’Anno della Fede che si concluderà nel mese di Novembre 2013.
E' stata decisa l’Ostensione della Madonna di Giotto, databile 1290-1295, tempera e oro su tavola (81,5x41 cm), unica opera del genio mugellano (nato "nel podere del Colle" vicino a Vespignano di Vicchio all'incirca nel 1267 anche se Giorgio Vasari sposta in avanti la data di dieci anni) rimasta nel territorio.
Durante il restauro (1982-1984) delll'Opificio delle Pietre Dure la qualità pittorica, e gli studi successivi, permisero di compararla al Crocifisso di Santa Maria Novella e alla Madonna di San Giorgio alla Costa. Per primo, nel 1985, Luciano Bellosi la inserì nel catalogo giottesco, attribuzione poi confermata nella mostra "Capolavori e Restauri".

L’iniziativa non si limiterà alla mostra dell’opera giottesca, ma sarà realizzata una intera giornata di preghiera, meditazione e riflessione sulla figura di Maria. Dalle 7 alle 23 la Pieve di Borgo San Lorenzo resterà aperta, con ingresso libero, per permettere a tutti di ammirarla.
Fede di maria locandina
Alle ore 21, S.E. il Cardinale Giuseppe Betori, Arcivescovo di Firenze, proporrà ai fedeli una meditazione teologica intervallata da due suite per violoncello solo di Johann Sebastian Bach eseguite dal M° Mario Brunello così da rivolgersi a tutti coloro che amano “il bello” nel senso più ampio del termine. 

 

Dettagli

Didascalie immagini

  1. 'La Fede di Maria' locandina

In copertina:
Particolare locandina 'La Fede di Maria'

Mappa

Dove e quando