Michelangelo a San Lorenzo (1515-1534) Il linguaggio architettonico del Cinquecento fiorentino

di Federica Falleri // pubblicato il 30 Aprile, 2015

Michelangelo a san lorenzoLa Casa Editrice Leo S. Olschki ha ha recentemente pubblicato "Michelangelo a San Lorenzo (1515-1534). Il linguaggio architettonico del Cinquecento fiorentino" di Andrea Felici - dottore di ricerca e cultore della materia presso la cattedra di Storia della lingua italiana all’Università per Stranieri di Siena.
Si tratta di un'opera che va ad arricchire gli studi sulla lingua delle arti e delle scienze applicate di quello straordinario patrimonio rappresentato dalla terminologia tecnica usata da Michelangelo, così come ci viene testimoniata dai documenti autografi risalenti al ventennio laurenziano (1515- 1534).
In quegli anni, l'artista non fu solo progettista e scultore, ma anche effettivo direttore dei cantieri, costantemente occupato in compiti burocratici e amministrativi e l'esistenza di questo notevole fondo di autografi pone la fabbrica di San Lorenzo fra le le opere di Michelangelo meglio documentate.
Numerosi disegni, lettere, ricordi e inventari restituiscono l’immagine di un progetto caratterizzato da una forte dimensione artigianale e dal coinvolgimento di molteplici maestranze.
Il volume, con premessa di Giovanna Frosini, propone anche un’ampia sezione di analisi storica, storico-linguistica e di considerazioni specifiche sulla terminologia studiata. 
Inoltre, un cd-rom contenente un glossario interattivo di 235 lemmi di architettura e di edilizia, analizzati tramite il confronto con dizionari e banche dati, strumento che consente di tracciare, a partire da Michelangelo, una linea evolutiva del lessico tecnico ricorrente nelle fonti documentarie.

 

Dettagli

Didascalie immagini

In copertina:
Michelangelo a San Lorenzo (1515-1534) Il linguaggio architettonico del Cinquecento fiorentino

Andrea Felici
Michelangelo a San Lorenzo (1515-1534).
Il linguaggio architettonico del Cinquecento fiorentin
o
378 pp. con 64 figg.
Casa Editrice Leo S. Olschki