Buone vacanze e arrivederci al 10 settembre

di Redazione // pubblicato il 06 Agosto, 2012

Cari Amici.

E' on line il "Magazine statico", la pubblicazione che, come consuetudine, vi accompagnerà durante le vacanze con trentacinque nuovi articoli, uno per ogni giorno fino alla ripresa degli aggiornamenti quotidiani.
Molti dei nostri Autori hanno confezionato una rivista che spazia fra i più diversi argomenti a cui si sono aggiunti gli articoli di "Amici in visita" che, pur non facendo parte del gruppo di collaboratori abituali, sono affezionati lettori del Magazine e, di tanto in tanto, regalano i propri contributi in completo spirito Associativo.
Il risultato è quello di un valido prodotto editoriale godibile da chiunque sfoglierà e leggerà le nostre pagine.
Un grazie sincero a Tutti, in particolare ad Andrea Mancaniello e Sara Bello per l'immenso lavoro redazionale, sono diventati così bravi che il Magazine potrebbe davvero proseguire l'ascesa anche senza la sua ideatrice che, comunque, non ha alcuna intenzione di mollare!  

La copertina era inizialmete destinata all'inedito diario di Marina, spostato in copertina3, ma, la volontà di ribadire e non dimenticare le problematiche post sismiche, ci hanno fatto dirottare sull'intervista di Marica al Vicesindaco di uno dei piccoli comuni che, più degli altri, vivono le difficoltà quotidiane.
In copertina2, per bambini di ogni età, una diversa lettura di Bambi a 70 anni dalla prima proiezione londinese durante il conflitto bellico.
Questi tre articoli, come campianatura di un lavoro complessivo da scoprire con piacere e sorpresa.

Per non lasciarvi senza leggere, trovate anche il nuovo Iperuranio, un numero interamente formato con i contributi aggiuntivi, lavori che, con grande orgoglio, idealmente andiamo ad aggiungere ai volumi precedentemente pubblicati nei due anni dal Manifesto e ringrazio, anche personalmente, gli Autori.

Possiamo quindi prenderci un meritato riposo certi che apprezzerete lo sforzo e la serità di chi rispetta le scadenze anche in assenza di mezzi economici,  ma spinti dal sano entusiasmo e la passione per la cultura.

Buone vacanze e arrivederci al 10 settembre!

Cinzia Colzi

Firenze, 6 agosoto 2012

 

Dettagli