“Brueghel. Maravillas del arte flamenco”

di Adele Tacchi
// 11 Dicembre, 2019

A Madrid, al piano nobile del Palacio de Gaviria, uno spazio versatile diventato con il tempo punto di riferimento nel panorama artistico della capitale spagnola - una mostra promossa dalla

»

Grande realismo e grande astrazione

di Stefano L. Borgioli
// 10 Dicembre, 2019

Il Novecento è stato in Germania un secolo contradditorio, multiforme ed estremo. Una lunga stagione contraddistinta dalla rapidità del progresso scientifico e tecnico, dalle fratture radicali della società e della politica,

»

Divisionismo, la prima avanguardia italiana

di Donata Brugioni
// 09 Dicembre, 2019

Il Divisionismo, il movimento che tra fine Ottocento e inizi del XX secolo traghettò la pittura italiana dagli stereotipi post romantici e tardo accademici verso la modernità, nasce a Milano

»

La favorita trionfa al 32° European Film Award

di Andrea Mancaniello
// 08 Dicembre, 2019

La serata di gala della 32a edizione degli EFA - European Film Awards, i premi assegnati ogni anno dall’Accademia del Cinema Europeo creata a fine anni '80 da un

»

Iperuranio

Ip vol3 aggiuntivi cover

Ultimo numero

Saggi Aggiuntivi

Come annunciato nel Manifesto, Iperuranio pubblica oggi la prima serie di contributi aggiuntivi che andranno ad integrare i numeri usciti...
»

Tosca: scusate il dissenso

di Cinzia Colzi
// 08 Dicembre, 2019

Il Magazine riferisce solo di eventi culturali che, nel nostro piccolissimo, sono stati apprezzati come Tosca che ha trionfato ieri sera alla Scala di cui è programmata la recensione di Stefano

»

Agostino e l’incantesimo dell’oro

di Matilde
// 05 Dicembre, 2019

Cari Bambini. Oggi vi parlo di un libro scritto da qualcuno che conosciamo bene: Sara. Pubblica per Arte Arti da quando io avevo solo tre anni e, a oggi,

»
 

Dicembre 2019

Cari Amici. La furia devastatrice di piogge e fiumi, l'alta marea, un ulteriore viadotto crollato: quello che un tempo era il Belpaese, deve affrontare quotidiane emergenze idrogeologiche oltre a coordinarne altre, dovute a incuria e, peggio ancora, a inerzia più o meno dolosa. Tuttavia, una parte di popolazione non ha mai smarrito i valori primari....
[ Leggi » ]