Genova ricucita. Il Ponte è a metà del suo cammino e...

di Claudio Cimino
// 25 Febbraio, 2020

Ha coperto cinquecento metri dei mille totali, traguardo che, stando al cronoprogramma, è previsto per la metà di marzo. Il cantiere del viadotto Polcevera a Genova prosegue spedito: attualmente si sta

»

Enigma Pinocchio

di Katty Colzi
// 24 Febbraio, 2020

Sculture in legno, ferro e cartapesta, dipinti, bronzi, foto e video: oltre cinquanta opere di arte contemporanea dove il protagonista è Pinocchio, il personaggio di fantasia italiano più famoso, nato

»

Quando Vincent fa spettacolo

di Ellegi
// 23 Febbraio, 2020

Passeggiare dentro i paesaggi, trovarsi faccia a faccia con i personaggi e gli oggetti diventati ormai leggende perché legati alla sua storia personale. Immergersi nelle atmosfere e suggestioni di uno

»

“Da Firenze all’Europa”

di Elena Pratesi
// 23 Febbraio, 2020

La terza edizione del Festival “Da Firenze all’Europa” proporrà, nella Sala Bianca di Palazzo Pitti, un ricchissimo programma di concerti dal 25 al 29 febbraio. Protagonisti i giovani talenti sostenuti dall

»

Iperuranio

Ip vol3 aggiuntivi cover

Ultimo numero

Saggi Aggiuntivi

Come annunciato nel Manifesto, Iperuranio pubblica oggi la prima serie di contributi aggiuntivi che andranno ad integrare i numeri usciti...
»

L’oratorio Saul di Händel a Parigi

di Mirko Bartolucci
// 22 Febbraio, 2020

In cartellone dal 21 al 30 gennaio 2020 l'oratorio Saul di Georg Friedrich Händel al Théatre du Châtelet di Parigi, scritto nel 1738 sul libretto di Charles Jennens, venne rappresentato la

»

I Gaddi da pittori a uomini di governo

di Fabiola Pinzi
// 20 Febbraio, 2020

La famiglia Gaddi è nota per aver avuto, dal Docicesimo secolo, famosi pittori partendo da Gaddo, poi Taddeo (che lavorò nella bottega di Giotto con un ruolo primario fra i giotteschi

»
 

Febbraio 2020

Cari Amici. In questo momento è impossibile ignorare il coronavirus (2019-nCoV) e, seppur imprescindibile la massima allerta, appare opportuno ribadire, in base a certe cronache nostrane, la ferma condanna a qualsiasi deriva germinata da quel pressapochismo che, come un diserbante, sta lentamente inquinando le radici della nostra cultura. La Redazione Firenze, 1° febbraio 2020